Servizi

Protesi e Implantologia

Protesi e Implantologia

L’assenza di uno o più denti determina lo spotamento (estrusione, mesializzazione o distalizzazione) di altri denti con cambiamenti nell’occlusione e stress dell’articolazione temporo-mandibolare e della muscolatura masticatoria.
Le soluzioni per la sostituzione di elementi dentari  mancanti sono date dagli impianti dentali, ma anche da altre soluzioni protesiche fisse e mobili.
Nel campo della protesi fissa la corona è un manufatto che ricopre il singolo elemento dentale per preservarlo da ulteriori danni quando risulta gravemente danneggiato oppure per migliorarne l’estetica. Il ponte, invece, sostituisce uno o più elementi dentali mancanti ed ha come sostegno denti naturali che fungono da pilastri.


Corone e ponti posso essere formati da vari materiali. Infatti, la ceramica, che costituisce lo strato esterno, viene stratificata su un core. Esso è ottenuto dalla lavorazione di una lega generalmente aurea. Il core, nei casi in cui è richiesta un’estetica maggiore (es. incisivi e canini), lo si può produrre attraverso la modellazione della zirconia.
L’estetica e la funzionalità delle protesi richiedono impegno e collaborazione tra i componenti dello studio dentistico e quelli del laboratorio odontotecnico.
La forma di ogni singolo elemento deve essere ben integrata con le caratteristiche delle gengive, delle labbra e del viso.
La creazione di un equilibrato gioco di colori deve tenere in considerazione che i denti liberano luminosità dall’interno e dalla loro superficie, vengono attraversati dalla luce, la rifrangono e l’assorbono a vari livelli.