Servizi

Ortodonzia

Ortodonzia

L’ortodonzia è quella banca dell’odontoiatria che si occupa della posizione dei denti e dei rapporti tra mandibola e mascella. Le alterazioni della posizione dei denti e dei rapporti tra le arcate dentarie sono indicate con il termine di malocclusione. Quest’ultima determina una vera e propria predisposizione a carie, malattie parodontali, stress ai muscoli della masticazione, cefalea, disturbi all’articolazione temporo – mandibolare (ATM), dolori al collo, alla schiena e alle spalle. Le visite odontoiatriche permettono di individuare la presenza di malocclusione, di abitudini viziate del bambino e di funzionamento non corretto dei muscoli della bocca, ma anche di valutare, caso per caso, l’appropriatezza di un eventuale trattamento precoce o tardivo.

Le “chiavi occlusali di Andrews” rappresentano gli obiettivi da raggiungere: rapporto molare e rapporto canino, tip, torque, assenza di rotazione, assenza di spazi, piano occlusale. Le modalità per raggiungere gli obiettivi prefissati sono le fasi del trattamento: il controllo dell’ancoraggio, l’allineamento e il livellamento, il controllo dell’overbite e dell’overjet, la chiusura degli spazi, la finitura, la stabilizzazione, la contenzione e i controlli a distanza. La terapia ortodontica migliora il sorriso, l’armonia del volto, la salubrità della bocca e la gradevolezza dell’aspetto.