Servizi

Endodonzia

Endodonzia

La terapia endodontica è necessaria quando una carie profonda produce un’infiammazione della polpa dentale (tessuto che si trova nella camera pulpare e nei canali radicolari del dente e che contiene vasi sanguigni e terminazioni nervose).
Si ricorre alla terapia endodontica anche a seguito di traumi che danneggiano la polpa oppure nei casi in cui la presenza di malattia parodontale genera una fastidiosa ipersensibilità dentale.
La terapia endodontica o canalare consiste nella rimozione della polpa seguita dalla disinfezione della camera pulpare e dei canali radicolari che l’accoglievano ed infine dal loro riempimento con materiali biocompatibili specifici.

Questa procedura nella quasi totalità dei casi evita l’estrazione dentaria. E’ importante considerare che quando un dente viene perso e non viene rimpiazzato, i denti adiacenti possono spostarsi e perdere i punti di contatto predisponendo alla carie ed ai disturbi gengivali.
Il dente trattato endodonticamente è ovviamente più fragile di quelli sani per cui, talvolta, è consigliabile ricoprirlo con una corona (capsula) estetica al fine di preservarlo per moltissimo tempo.